FIERE: debutta Innovabiomed, fiera dell’innovazione nel biomedicale

Il settore riunito a Verona per dialogare con enti e istituzioni su finanziamenti, ricerca e innovazione

Con un giro d’affari di 11 miliardi di euro, di cui 5 fatturati all’estero, il settore del biomedicale è caratterizzato da una forte necessità di innovazione, sostenuta anche dall’Unione Europea con i programmi Horizon 2020. Questo uno dei temi centrali della neonata Fiera Innovabiomed, che si è tenuta a Verona il 23 e 24 gennaio scorso.

Settore che necessita di competenze forti e trasversali, il cui bacino di utenza è in larga parte rappresentato dal Sistema Sanitario Nazionale, il biomedicale lamenta una insoddisfacente collaborazione tra imprese impegnate nella ricerca da una parte, e medici e ricercatori attivi sul campo dall’altra.

Innovabiomed ha dedicato spazio e tempo al confronto fra i diversi attori del settore, creando occasioni di incontro, condivisione e business, anche tramite l’accoglienza di delegazioni straniere provenienti dall’Europa e dall’Estremo Oriente.

 

Fonte: Il Sole24Ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *